Fatturazione elettronica

Dal 1/7/2019 è scattato il primo obbligo di adozione di fattura elettronica (subappaltatori, subcontraenti, contratti di somministrazione con società petrolifere, ecc.) ma il vero passaggio avverrà a decorrere dal 1/1/2019 data in cui tutti saranno obbligati a questo nuovo modello di fatturazione tutti i soggetti economici.

 

Acentro Services da anni impegnata sul fronte della semplificazione procedurale e tecnologica è pronta a supportare il cliente anche in questo passaggio garantendo qualità – che da oltre trent’anni è impegnata a fornire ai propri clienti – certezza, immediatezza e da non sottovalutare semplicità e facilità d’uso, oltre che costi.

A differenza dei passaggi precedenti quali Firma Digitale, Pec, Conservazione a Norma, Fatturazione elettronica PA, con questo passaggio si entra molto di più nella gestione dell’azienda e da questo obiettivo è partita la nostra analisi per organizzare un servizio che tra le prime caratteristiche ha quello di non obbligare nessuno a cambiare modo di lavorare.

Il nostro servizio e gli strumenti che mettiamo a disposizione, realizzati tra l’altro in collaborazione con Infocert di cui siamo BPartner consentono di coprire ogni esigenza e, ove necessario il nostro supporto o affidamento (service), delegandoci la gestione come hanno fatto fino ad oggi con migliaia di clienti gestendo la fattura elettronica PA, risolve ogni problema.

 I nostri prodotti :

  • PRO il sistema che le consentirà di produrre la fattura direttamente dal sistema o di produrre automaticamente a partire da uno standard PDF che certamente il suo software produce, qualunque sia quello in uso per fatturare al momento
  • START il sistema che oltre che produrre fattura, ricevere, monitorare e gestire con fosse un gestionale le consentirà di avere a supporto piccola scheda contabile, documenti e informazioni che potrà utilizzare, indicato per piccole realtà economiche (artigiani, commercianti, agricoltori, partita iva) , ma anche per Professionisti quali commercialisti, intermediari, consulenti che potranno così fornire alla propria clientela un servizio altamente performante e semplice e con loro scambiare documenti
  • HUB consente di valutare integrazioni con vostri sistemi informativi e prevede il nostro supporto tecnologico e consulenziale
  • SAP e NAVISION piattaforme sulle quali è già sviluppato il modello di integrazione che può essere adottato anche da grandi organizzazioni

Forfettari

Dal primo luglio 2022 scatta l’obbligo di fatturazione elettronica per i forfettari che abbiano avuti ricavi o compensi superiori a 25 mila euro nel 2021 (dal 2024 obbligo per tutti i forfettari).

 

Le segnaliamo il nostro servizio digitale sia come strumento che eventuale supporto, in promozione speciale fino al 31/7/2022.

 

  • Piattaforma per invio/ricezione fatture elettroniche:  25,00€ all’anno con 50 fatture comprese all’anno che siano attive o passive
  • Servizio di predisposizione e invio fatture attive a nostra cura: 30 fatture € 25,00.
  • Eventuale assistenza all’avvio: start up € 30,00
  • Assistenza in corso d’anno: € 45,00 illimitata

Contattaci

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.